Come sapere quale interruttore differenziale RCCB devo installare?

Identificazione dei bisogni

È necessario sapere quale tipo di interruttore differenziale RCCB utilizzare in una casa o in una nave. Determinare l’amperaggio dell’interruttore generale è essenziale, così come sapere quale sarebbe il più ottimale in modo che tutti i componenti possano essere protetti. Rimani in questo post in modo da poter conoscere alcune informazioni importanti.

Tutto dipenderà dall’uso che ne farai, oltre a sapere se è monofasico o trifasico . Se è monofasico, vengono utilizzati principalmente interruttori automatici da 40A / 30ma . Tuttavia, se sono trifasici, vengono solitamente utilizzati 40A / 300ma.

Successivamente vedremo un confronto tra i migliori interruttori differenziali RCCB monofase sul mercato in modo da poter valutare la decisione di acquisto.

Diferencial Monofásico
Interruptor diferencial 25A 30mA curva AC
MÁSS CONFIABLE
Schneider Electric A9R60240 Interruptor Diferencial, 2P, 40A, 30mA, Clase AC
MÁS VENDIDO
Interruptor diferencial superinmunizado SI, 30 mA, 2P, 40 A, Clase A y 6kA.
MÁS BARATO
ABB - Interruptor automático (25 a F202A-25/0,03) Blanco y Rojo
CABLEPELADO Interruptor diferencial residencial 1P+N-30mA-Clase AC-6kA Blanco 25
DESCRIPCION
Interruptor diferencial 25A 30mA curva AC
Schneider Electric A9R60240 Interruptor Diferencial, 2P, 40A, 30mA, Clase AC
Interruptor diferencial superinmunizado SI, 30 mA, 2P, 40 A, Clase A y 6kA.
ABB - Interruptor automático (25 a F202A-25/0,03) Blanco y Rojo
CABLEPELADO Interruptor diferencial residencial 1P+N-30mA-Clase AC-6kA Blanco 25
VALORACION
-
-
-
-
OPINIONES
-
-
-
-
Diferencial Monofásico
Interruptor diferencial 25A 30mA curva AC
MARCA
DESCRIPCION
Interruptor diferencial 25A 30mA curva AC
VALORACION
-
OPINIONES
-
PRECIO
MÁSS CONFIABLE
Diferencial Monofásico
Schneider Electric A9R60240 Interruptor Diferencial, 2P, 40A, 30mA, Clase AC
MARCA
DESCRIPCION
Schneider Electric A9R60240 Interruptor Diferencial, 2P, 40A, 30mA, Clase AC
VALORACION
-
OPINIONES
-
PRECIO
MÁS VENDIDO
Diferencial Monofásico
Interruptor diferencial superinmunizado SI, 30 mA, 2P, 40 A, Clase A y 6kA.
MARCA
DESCRIPCION
Interruptor diferencial superinmunizado SI, 30 mA, 2P, 40 A, Clase A y 6kA.
VALORACION
-
OPINIONES
-
PRECIO
MÁS BARATO
Diferencial Monofásico
ABB - Interruptor automático (25 a F202A-25/0,03) Blanco y Rojo
MARCA
DESCRIPCION
ABB - Interruptor automático (25 a F202A-25/0,03) Blanco y Rojo
VALORACION
OPINIONES
PRECIO
Diferencial Monofásico
CABLEPELADO Interruptor diferencial residencial 1P+N-30mA-Clase AC-6kA Blanco 25
MARCA
DESCRIPCION
CABLEPELADO Interruptor diferencial residencial 1P+N-30mA-Clase AC-6kA Blanco 25
VALORACION
-
OPINIONES
-
PRECIO

CONFRONTO DI 40A 30mA interruttore differenziale differenziale

Con tutto ciò influisce anche la protezione che si vuole dargli, secondo le possibilità di contatti diretti che si prevedono. Ad esempio, non è la stessa cosa che i reattori verranno alimentati sul tetto di una nave, che saranno collegati alle prese domestiche.

Un altro aspetto da considerare per quanto riguarda l’ICP è che dipenderà da dove andranno, se sarà in una casa o in un magazzino.

Ci sono luoghi in cui la normativa non consente più di 15 punti di consumo in un circuito, quindi quando facciamo il progetto, l’intero impianto deve essere suddiviso ogni 15 punti o meno, meglio meno di 15 nel caso in cui si decida di aggiungere più punti vendita in quel circuito. Ad ogni circuito assegneremo una termica diversa, la termica che assegneremo dipende dal consumo del circuito, ci sono casi particolari in cui un singolo elettrodomestico avrà un consumo molto elevato, un condizionatore o micro onde ad esempio, in questo Nel caso in cui collocheremo una termica esclusiva per lo stesso, anche la presa dovrà essere di potenza.

Calcolo della potenza

Per vedere un esempio di come viene fatto il calcolo della potenza per scegliere le termiche che posizioneremo in una casa, faremo un esempio pratico.

Secondo il piano realizzeremo una tavola elettrica che conta le bocche e le prese. Le bocche saranno da 100 watt e aggiungeremo le prese da 200 watt, e per ottenere l’intensità faremo la seguente formula:

I = P / E * cos phi

Il coseno di phi è una costante che ha valore 0,9

Moltiplicheremo il valore di intensità per il coefficiente di simultaneità per ottenere come risultato finale l’intensità che il circuito alla fine consumerà.

Circuito I
1100 W / 220 V * 0,9 = 5,55 A.

5,55 A * 0,8 = 4,4

La termica più vicina a questo valore è 5 A

Scatola di alimentazione

CircuitoBoccaPrendendoPotere totaleCos of phiIntensità totaleCoefficiente di simultaneitàTermico
io641400 watt0.95.550.85 A
IIDue51200 watt0.96.060.65 A

Dato che le termiche vengono vendute con valori fissi, è necessario cercare una termica vicina al valore di intensità consumata che la formula ci fornisce.

Totale I * CS = I della termica

Le termiche possono essere ottenute dalle seguenti capacità di intensità:

5A o 6 A, 10 A, 15 o 16 A, 20 A, 25 A, 32 A, 40 A, 50 A, 63 A, 80 A, 100 A.

L’interruttore più piccolo è il 25 A, da lì continuano con gli stessi valori di quelli termici.

In questa tabella comparativa metteremo alcuni interruttori monofase in modo che tu possa confrontare alcuni dettagli tecnici e puoi acquistare quello più adatto alle tue esigenze.ID tabella non valido.

Come posizionare l’interruttore differenziale e gli interruttori termici RCCB

Infine vedremo come sono collegate le termiche e l’interruttore, sebbene il collegamento sia facile, era necessario sapere come scegliere la termica appropriata per la propria casa o per qualsiasi circuito elettrico.

L’ID che useremo sarà 25A, è molto per questa piccola installazione, ma è l’interruttore più piccolo.

Il cavo di linea deve inoltre essere adatto al consumo dell’impianto, maggiore è l’intensità, maggiore sarà la sezione del cavo che utilizzeremo in questa parte del circuito. Si calcola che siano 5 ampere per millimetro di sezione del cavo, se non scegliamo correttamente il cavo, può essere possibile che in un momento di sovraccarico dovuto a dispositivi ad alto consumo, il cavo si riscaldi fino a fondere e danneggiare l’intero installazione. A volte le termiche possono proteggere il cavo dai sovraccarichi, ma ho visto in alcune riparazioni che ho fatto, che prima di agire la termica scioglie poco a poco il cavo, questo potrebbe anche provocare degli incendi.

In questo caso il cavo che useremo sarà di 4 mm per evitare future espansioni, con un cavo da 2,5 mm basterebbe secondo il calcolo che ho citato sopra, useremo questa misura del cavo fino a quando non lasceremo le due termiche, dopo le due termiche basterà proseguire con un cavo 2.5.

Sicuramente ci sono molte cose che sto dimenticando riguardo a questi due componenti, quindi chiedo che se avete domande, per favore fatelo attraverso i commenti.

Vale la pena chiarire che questa nota è scritta come supporto di memoria per installatori o elettricisti, anche solo per informare l’elettricità a persone senza conoscenza. Nessuna persona senza esperienza o conoscenza dovrebbe svolgere questo tipo di lavoro da sola. Se quest’ultimo è il tuo caso, ti consiglio di lasciare questo lavoro a un professionista.

Installa in capannone industriale

In caso di capannone industriale ed essendo monofase, allora deve essere 40A,

CONFRONTO DI 40A 300mA RCCB interruttore differenziale

Calcolo dell’amperaggio per l’interruttore differenziale corrente residuo da utilizzare

È possibile utilizzare il calcolo per sapere esattamente quale interruttore differenziale RCCB utilizzare nel circuito, a seconda chiaramente, come abbiamo detto in precedenza, se si trova in una casa o in una nave:

Per effettuare il calcolo esatto è necessario conoscere il coefficiente di simultaneità applicabile al caso in questione, ma come abbiamo detto è il più approssimativo e quello che si usa come regola generale.

Calcolo della potenza richiesta Max. simultanea

È possibile calcolare la potenza massima richiesta simultanea (DPMS)
assegnata a ciascun circuito, influenzata da fattori di simultaneità.
Per installazioni monofase
P = Uf x I
Per installazioni trifase
P = √3 x UL x I
Essendo:
P: potenza apparente (VA)
Uf: tensione di fase (Volt)
UL: tensione di linea (Volt)
I: intensità ( Amp)
Consideriamo per piccoli impianti elettrici (approssimativamente = Cos Ф = 1)

Caso ipotetico di installazione

Se devi alimentare una scatola elettrica con una nuova, e devi alimentare circuiti di illuminazione, con un consumo massimo di 450W, in questo caso non hai bisogno di ICP (interruttore di controllo alimentazione), perché è già dato dal primario pannello.
Se invece sono solo per illuminazione e con un consumo di 450W, non è necessario inserire PIA (piccolo interruttore automatico) di 16A, è sufficiente che siano 10A.

Elimina il circuito

Puoi anche eliminare un circuito e unirlo con un’altra illuminazione, contando che tra i due non consumano più di 10A, in questo modo risparmi un differenziale.

Per quanto riguarda l’interruttore generale, dipenderà dal consumo totale e dal fattore di simultaneità, ma se consumano al massimo 450W per linea la somma di tutti in una volta è 12 °, quindi con un interruttore generale da 16A è sufficiente e adatto a quelli poteri e risparmi anche.

È importante ricordare che la protezione di ogni cavo è calcolata dalla sua massima capacità di trasporto di energia, quindi un Pia da 10A può proteggere solo cavi di 1,5 m / m2:
• De 16A de 2,5 m / m2.
• Si es de 20A de 4 m / m2.
• Si es de 25A de 6 m / m2.

Se si ignorano questi parametri, allora i Pías potrebbero non agire, poiché sono magnetotermici, cioè agiscono per il calore sprigionato da un conduttore eccessivamente carico e possono essere pericolosi per l’installazione.

Se si installa una piastra da 16 A con un cavo da 1,5 m / m2, non è utile poiché il potere di interruzione della piastra è maggiore del limite di carico critico del conduttore. Il risultato sarebbe lo scioglimento del cavo, l’incendio del ricevitore o, nel migliore dei casi, essere lasciato con metà installazione bruciata.

Nel caso opposto, Pia di 10 e cavo da 2,5 m / m2, il risultato è un consumo eccessivo dovuto all’aumento inutile della resistenza.

Última actualización el 2022-12-01 / Enlaces de afiliados / Imágenes de la API para Afiliados